EventiIN EVIDENZAUltime

Inaugurazione nuova Libropiù

Mancano oramai poche ore all’inaugurazione del nuovo Libropiù.
Potrebbe sembrare una notizia non molto rilevante, semplicemente l’ennesima banale e a volte triste festa del nulla, ove su un tavolo ci sono cose da spiluccare mentre si fanno due discorsi di circostanza da bar, una cosa mirata solo a dare una prima spinta pubblicitaria ad una attività appena aperta che si deve far conoscere, ma riteniamo questo non sia quel caso.
Nei vari articoli di giornale dei mesi scorsi, è passato forse il messaggio sbagliato, che questa sia stata una operazione di salvataggio per portare avanti Libropiù di Battistina Dellepiane, il passaggio della torcia, un cambio generazionale, ma assolutamente non ci troviamo di fronte ad una situazione del genere nella pratica.
Libropiù mantiene lo storico nome perché così è stato deciso, ma è un progetto culturale e non un negozio di libri come prima riammodernato, non è un supermercato dove prendi dagli scaffali e paghi alla cassa prima di andartene.
Prima di andare avanti è doveroso però spiegare come sia possibile da parte nostra parlare in questo modo di una attività ancora chiusa.
Tempo fa li abbiamo cercati per conoscerli, e questi giorni abbiamo visto i lavori praticamente ultimati in anteprima, gli spazi e parte dei prodotti.
Persone capaci e trasparenti, lontane anni luce dallo stereotipo del genovese burbero della torta di riso finita, ma soprattutto di mentalità aperta …. una ventata di aria fresca.
Stiamo parlando della prima attività commerciale del quartiere di tipo “moderno” incentrata sulla persona come essere umano e non come semplice acquirente, e per moderno intendiamo quello che si potrebbe trovare in un centro città che funziona ma difficilmente in una periferia all’apparenza trascurata.
Entrando nel concreto vuol dire, ambienti accoglienti per tutti, dove poter sfogliare con calma un libro prima di acquistarlo, dove poter posare un portatile e usufruire di internet per studiare nel caso si avesse bisogno di silenzio per concentrarsi, dove una mamma possa lasciare un attimo i figli mentre sceglie libri per loro, o per lei, per cambiarli (quante attività commerciali a Pontedecimo hanno un fasciatoio ? ), dove poter organizzare piccoli eventi, corsi, yoga, pilates….
avremmo potuto mettere delle foto, ma non volevamo rovinare l’effetto sorpresa, abbiamo detto sin troppo.
Vi aspettiamo domani, Domenica 18 Febbraio in Via Paolo Anfossi 228R all’inaugurazione a cui parteciperemo ovviamente anche noi.

Cosa troverete:

  • Ultime uscite
  • Best Seller
  • Libri Olistici e spirituali
  • Libri di Cucina
  • Libri sulla cristalloterapia
  • Libri e Libri gioco per bambini
  • libri per ragazzi
  • Romanzi classici e moderni
  • Libri su Genova e sulla Liguria
  • Libri e dizionari sulla lingua Genovese

Programma:

17:00 Grand Opening – apertura con taglio del nastro
18:00 Spettacolo di presentazione a cura di Casa Giselli
a seguire aperitivo e brindisi